Corri, corri … sorpassa

Corri, corri … sorpassa  “Ogni mattina, in Africa, una gazzella si sveglia, sa che deve correre più in fretta del leone o verrà uccisa. Ogni mattina, in Africa, un leone si sveglia, sa che deve correre più in fretta della gazzella, o morirà di fame. Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella: l’importante e’ che cominci a correre”.   Christopher McDougall, Nato per correre.    In questa illustrazione – matita e penne ad inchiostro – mi sono ispirato ad una stradina di Londra: “Kingdom” Street, in Paddington (Kingdom – Regno). Al posto di persone ho infatti deciso di disegnare personaggi che richiamano gli animali.    Questo e’ quello che io sento nel vivere a Londra. Ogni mattina ti svegli e sai che devi correre nella jungla e lottare per sopravvivere. Trasporti pubblici sovraffollati. Il solo andare in un posto usando i mezzi pubblici, e’ gia di suo una battaglia,durante la fatidica “Ora della corsa” (dalle 7:30 alle 9:30 del mattino e dalle 16:00 alle 19:00 di sera)a volte devi aspettare 3 treni prima di poter salire a bordo.  

Londra e’ una citta altamente competitiva e strutturata. C’e un “Manager” per ogni cosa, quindi ognuno e’ il responsabile di un qualcosa, se non lo e’, aspira ad esserlo.     Cosi’ come nel “Regno” degli animali, ho visto in giro tante pecore impaurite dai lupi che non hanno il coraggio di parlare in nessuna situazione. Ho scelto i caratteri degli animali perche’ richiamano molto le diverse personalita’ che puoi incontrare a lavoro e sono anche un’ottima rappresentazione delle diverse dinamiche lavorative. Lavorando nel mondo Corporate per una multinazionale, ho avuto modo fi vedere molti squali. Esseri completamente accecati dalla loro fame che possono attaccare ogni cosa pur di soddisfare i loro desideri. Non lo auguro a nessuno, ma credo che ognuno di noi ha avuto a che fare con un serpente a lavoro, quei colleghi subdoli che farebbero qualunque cosa pur di compiacere i loro capi. O un lupo? Ovvero quei responsabili tremendi che per dimostrare la loro autorita’ raggiungono la leadership attraverso la paura. Un capo gatto allora? Questi sono quelli che ti stanno sul collo costantemente, verifacando in ogni momento cosa fai o noi fai. Come dice un proverbio:    Quando il gatto non ce, i topi ballano :-).   Non solo a lavoro, ma in generale abbiamo molto in comune con gli animali, a volte sono anche migliori degli umani stessi. Quante volte senza nemmeno accorgercene o sapere il perche’, litighiamo con alcuni amici piu’ degli altri (cane e gatto). Alcune persone attacono (squali) altre preferiscono stare in disparte e adattarsi alle situazioni (camaleonti). Quindi si, quando penso allo nostra societa’ moderna, vedo davvero una Jungla Urbana a tutti gli effetti.  

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s